Be sweet, be a Mother

Crescere i figli… tra alto contatto ed ironia

Prodotti naturali per lavare le stoviglie e risparmiare

4 commenti

LAVASTOVIGLIE

Oggi parliamo di detersivi per le stoviglie naturali, biodegradabili e veloci da autoprodurre.

Ricordatevi che “naturale” non sempre coincide con “atossico”, quindi attenzione.

In lavastoviglie

Generalmente uso la lavastoviglie, la trovo più rapida (in 5 minuti è carica) e spreca meno acqua e detersivo.

Facciamo due conti

Una scatola da 25 tavolette per lavastoviglie costa circa 7 euro *, dico circa perché il prezzo varia non solo a seconda della marca ma anche del tipo.

Con i detersivi che vi propongo si spendono circa 2 euro per lo stesso numero di lavaggi.

Se ne trovano diversi in rete, io ne ho provato uno e lì mi sono fermata perché mi sono trovata subito bene e oltretutto ne ho semplificato il procedimento ;P

Si tratta di una ricetta con bicarbonato e olio essenziale di limone , servono:

  •  300 gr. di bicarbonato di sodio
  •  acqua demineralizzata (ma io uso quella del rubinetto)
  •  1-2 cucchiai di sapone liquido di Marsiglia (ricordate il motto “bio è meglio”!)
  •  15-20 gtt di olio essenziale di limone
  •  stampi per il ghiaccio in silicone

Si mescolano tutti gli ingredienti e si aggiunge acqua sufficiente a rendere amalgamabile il composto, non troppa perché altrimenti ci mette una vita ad asciugare; si versa il composto così ottenuto negli stampini di silicone (e qui vi potete sbizzarrire con le forme!) e si lascia all’aria finché le pastiglie son secche; si estraggono e si conservano in un barattolo di vetro o di plastica.

In verità a me si sgretolavano sempre, perciò uso un metodo più rapido ed al riparo da frustrazioni di “cuori usciti male”: spalmo il composto in una teglia foderata con carta da forno e lascio asciugare, quando è secco co smuovo con la forchetta e metto la polvere così ottenuta nei contenitori; ne uso due cucchiaini a lavaggio et voilà, c’est facile!

Sul web si trovano anche ricette di pastiglie fatte con bicarbonato ed aceto, diffidate:  l’acido acetico è un acido debole ma comunque queste due sostanze si neutralizzano a vicenda e l’effetto detergente si annulla.

A mano

Anche se siamo abituati alla lavastoviglie, il detersivo per i piatti torna sempre utile averlo a portata…

Facciamo due conti

Un flacone da 2lt di detersivo dei piatti “tradizionale” costa circa 3/4 euro *, se optiamo per il biologico (l’ho già detto che è meglio, sì?!)  andiamo circa al doppio.

La magia è semplice: basta trasferire un terzo (sì, da qualche altra parte avrete letto metà, ma un terzo basta) del detersivo dal flacone originale in uno vuoto e riempirlo tutto con aceto (bianco costa meno, se volete essere più fini potete optare per quello di mele!).

Oppure, se proprio avete deciso di sbattervi!, potete provare quest’alternativa, vi servono:

  • 3 limoni
  • 400 ml di acqua
  • 200 g di sale
  • 100 ml di aceto bianco

Tagliate i limoni in pezzi togliendo i semi, frullateli benissimissimo (deve avere una consistenza fluida, senza “pezzi”) con un mixer insieme ad un po’ di acqua e al sale, mettete il composto ottenuto in una pentola aggiungendo tutta l’acqua e l’aceto e fate bollire per circa 10 minuti mescolando, affinché non si attacchi. Quando il preparato si è addensato mettetelo in vasetti di vetro, possibilmente ancora caldo: si crea un sottovuoto che conserva il detersivo più a lungo.

Ecco qua, fatto!

Se vi sembra un risparmio esiguo, in fondo si tratta di circa 80 euro l’anno, provate a pensare che con quei soldi potete farvi una cenetta romantica fuori o prendervi una borsa nuova, dieci ingressi in piscina, dieci ingressi in ludoteca… Convinte, eh?! 😉

*Fonte Prontospesa

Autore: Michela

Mamma ad alto contatto, laureata in psicologia dell'età evolutiva, vegana, filorientale. Nel mio blog parlo di maternità, di risparmio e della scelta vegan. Con ironia!

4 thoughts on “Prodotti naturali per lavare le stoviglie e risparmiare

  1. Il bicarbonato non ti ha mai dato problemi con la lavastoviglie? So che un uso prolungato può creare problemi alle tubature?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...