Be sweet, be a Mother

Crescere i figli… tra alto contatto ed ironia

Con cosa puliamo casa: dai detersivi di marca all’autoproduzione

Lascia un commento

Simone che gattona

C’è una cosa che facciamo proprio tutti: pulire la casa.

Puliamo i sanitari, i pavimenti, il fornello, il lavello, gli armadietti, i mobili, le piastrelle… Puliamo tutto!

Tutto lucido, splendente e… Tossico -_-‘

Prima di Simone non è che mi facessi troppe domande, credo di averlo scritto già giusto quelle 10/15 … mila volte.

Usavo l’anticalcare di quella marca iperfamosa, il detersivo per i piatti che con una goccia tira via l’unto solo a guardarlo, quello per i pavimenti profumo “freschezza alpina” (robe che chiudevi gli occhi e ti sentivi Messner), quall’altro per la muffa che fa “Bang!!”…

Insomma, un armamentario di tutto rispetto.

Poi però quando mio figlio ha iniziato a leccare i pavimenti (effetti collaterali dell’imparare a gattonare…) sono cominciati a spuntarmi due o tre dubbi… Ed i capelli bianchi ogni volta che vedevo il suo “linguino” entrare in azione…!

Oggi pulisco la casa con prodotti naturali e finchè non ha smesso di slinguacciare solo con soluzioni di aceto e limone.

Ci sono molte varie e valide alternative ai prodotti usualmente commercializzati, più economiche, tutte biodegradabili ed alcune totalmente atossiche.

Ci tengo a sottolineare che “naturale” non è sinonimo di “atossico” quindi prestate bene attenzione ai vari componenti.

Ad oggi sta prendendo piede anche presso la grande distribuzione organizzata una certa attenzione per prodotti bio per la casa, non sempre però sono meno cari, quindi, dove possibile, ci daremo all’autoproduzione!

Trovate alcuni suggerimenti nella sezione “Mamme che risparmiano” del menu principale, sottosezione “Trucchi per la casa“.

Autore: Michela

Mamma ad alto contatto, laureata in psicologia dell'età evolutiva, vegana, filorientale. Nel mio blog parlo di maternità, di risparmio e della scelta vegan. Con ironia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...