Be sweet, be a Mother

Crescere i figli… tra alto contatto ed ironia

Sani punti di vista

Lascia un commento

“Il tuo corpo porta evidenti i segni di tutto l’amore che hai messo per creare il tuo piccolo grande miracolo. Sono segni di vissuto, come le rughe sulla fronte degli vecchi saggi, anche la tua pancia racconta una storia, una storia di vita e di creazione, una storia felice e di serenità, una storia di amore. La tua pancia non vuole perdere il ricordo di quello che è stato e quello che ti ha portato ad avere e stringere la gioia tra le braccia…”

Un articolo che rincuora … Tre anni ci sono voluti perché tornasse come prima, certo non ci ho dato dentro con gli addominali e la dieta, dovevo dormire, allattare, vivere… E chi ce l’aveva il tempo?! E l’ energia soprattutto!!! Poi forse abbiamo mai sentito dire dalle nostre nonne “Ah, dopo il parto mi sono spaccata di fitness!” ?!?!?!

La natura fa il suo corso 🙂

Continuate a leggerlo qui !

 

Autore: Michela

Mamma ad alto contatto, laureata in psicologia dell'età evolutiva, vegana, filorientale. Nel mio blog parlo di maternità, di risparmio e della scelta vegan. Con ironia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...